Tenta di uccidere il rivale in amore, ma sbaglia persona

Ci sarebbe una questione sentimentale dietro l’aggressione avvenuta ieri pomeriggio dinanzi ad un negozio al centro di Sabaudia. Da alcune indiscrezioni l’uomo armato d’accetta, avrebbe agito per una questione sentimentale.

Tenta di colpire con l’arma bianca ma sbaglia persona

L’uomo sulla quarantina, alto, magro e con i capelli lunghi, ieri pomeriggio avrebbe sbagliato persona, aggredendo un uomo di Sabaudia, completamente estraneo alla vicenda.

Sempre secondo alcune indiscrezioni pare che l’uomo che avrebbe minacciato con l’accetta il cliente di un negozio, l’avrebbe fatto perché innamorato della donna del suo rivale in amore che non era in realtà la vittima di ieri, ma evidentemente qualcuno che gli somiglia. Sta di fatto che se il poveretto incappato per errore nell’aggressione non fosse riuscito a disarmare l’uomo in preda ad un raptus di follia, sarebbe accaduta una vera e propria tragedia.

Sulla vicenda che, a breve potrebbe avere nuovi sviluppi, stanno indagando i carabinieri. I militari dell’Arma sembra siamo addirittura riusciti a risalire all’autore dell’aggressione, grazie al video registrato dalle telecamere a circuito chiuso del negozio. Cosa accadrà? Per saperlo bisognerà attendere la conclusione delle indagini.

Chi è l’aggressore?

L’uomo che ieri pomeriggio ha tentato di colpire con un’accetta un uomo, ignaro di tutto, sembra sia di Sabaudia. Lo stesso che pare si sia addirittura recato a casa della donna, già impegnata, di cui sostiene di essere innamorato anche se non corrisposto, portandole un mazzo di fiori. Dopo quel gesto pare sia stato invitato a stare al proprio posto. Evidentemente ha deciso di non arrendersi a quell’amore impossibile. Uno stalker? Saranno gli investigatori a chiarirlo.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *