Sabaudia, Comune e F.I.: “La nostra solidarietà”

A poche ore dalla scoperta inquietate di circa 100 litri di gasolio e di un plico, con quattro munizioni per caccia al cinghiale, trovati stamattina davanti all’ingresso degli uffici dell’Ente Parco a Sabaudia, arriva la solidarietà dell’Amministrazione comunale di Sabaudia e del coordinamento comunale di Forza Italia Sabaudia

La nota del sindaco Gervasi
Il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi


“Condanniamo fermamente il vile atto di questa mattina, 
perpetrato ai danni dell’Ente Parco Nazionale del Circeo e del  Comandante della Stazione dei Carabinieri Forestali. A loro esprimiamo la nostra solidarietà, ringraziandoli per lo sforzo 
e l’impegno che quotidianamente viene profuso per garantire la sicurezza e la tutela del patrimonio naturale di Sabaudia”.

La nota del commissario straordinario di Forza Italia, Giovanni Secci
Il commissario di F.I, Giovanni Secci

“Il coordinamento comunale di Forza Italia Sabaudia esprime solidarietà ai Carabinieri Forestali e ai dirigenti dell’Ente Parco in merito alla vicenda dell’atto intimidatorio che ha lasciato incredula la cittadinanza.

Come Forza Italia abbiamo sempre sostenuto che il Parco deve essere una risorsa per lo sviluppo del territorio e non una limitazione, ma non sono questi gesti vili che possono favorire un costruttivo dialogo.

Dinanzi a minacce personali come nel caso del plico contenente munizioni e delle taniche di gasolio, tutto il coordinamento di Forza Italia Sabaudia esprime vicinanza al Comandante dei Carabinieri Forestali, al personale del comando e a tutti i dirigenti dell’Ente Parco, costretti ad affrontare ore di apprensione per un gesto estremo, inqualificabile e ingiustificabile”.


Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *