Grande Fratello, video della mamma di Chicco Nalli

“Tutti mi chiedono se faccio stare bene i miei figli dopo la separazione con Tina, ma nessuno mai si avvicina per sapere come sto”.

Così Kikò, hairstylist 48 enne di Sabaudia, qualche giorno fa ha confessato agli altri concorrenti della casa più spiata d’Italia la sua debolezza.

Ieri sera, nel corso della diretta dalla casa di Cinecittà per il sabaudiano, entrato nel cuore non solo dei pontini, ma di tutti gli italiani, è arrivato a sorpresa un video messaggio della mamma Graziella.

Il video messaggio di Graziella Nalli, mamma di Chicco

“Ciao Chicchetto mio, ti chiamo così perché per me sei sempre piccolo. – esordisce – Sei stato sempre un ragazzo speciale, nella vita ne hai affrontate davvero tante. Ripenso sempre al momento in cui il tuo papà è venuto a mancare, abbiamo sofferto tutti ma tu più degli altri. Poi però hai capito che bisognava rialzarsi e ce l’hai fatta. Lo so che quando ti sei separato da Tina hai sofferto tantissimo, però mi dicevi sempre che stavi bene per non darmi dispiacere. Ora ti chiedo davvero: come stai? Lo sai che ti voglio tanto bene, ti abbraccio forte”.

Un video inaspettato che ha emozionato il parrucchiere di Sabaudia che in risposta alla madre ha commentato: “Sto benissimo, mamma. Questa esperienza mi sta aiutando a ritrovare me stesso”

Chicco Nalli si è separato dalla madre dei suoi tre figli, Tina Cipollari, la bionda di Uomini e Donne, conosciuta proprio nel 2001 nel corso del trasmissione di Maria De Filippi. I due sono stati insieme 14 anni. Un amore vero dal quale sono nati tre bellissimi bambini. Ma l’amore come arriva, a volte, finisce. Proprio come è accaduto a Chicco Nalli e Tina Cipollari.

Così si era raccontato qualche giorno fa Kikò

“Con la mia ex ora abbiamo un rapporto bellissimo, ma chiaramente, come tutte le storie quando stanno per finire non è facile per nessuno. Ora ognuno di noi ha ritrovato il proprio equilibrio. Possono dirmi tutto, tranne di essere un papà sbagliato. I nostri figli sono sereni, trascorrono una settimana con me e una con la madre. Abbiamo deciso che a fare le valigie saremmo stati noi genitori, lasciando i piccoli sempre nel loro stesso ambiente. I bambini hanno le loro abitudini quindi è giusto che a spostarsi siano i genitori”.

Chicco Nalli dal primo giorno nella casa si è detto disponibile ad innamorarsi nuovamente. Il sabaudiano continua a credere nell’amore e, stando a quanto dichiarato, ne ha ancora molto da donare. 

In bocca al lupo per tutto, Chicco!

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *