Folle primavera, Sabaudia sommersa dalla grandine

Folle primavera, oggi pomeriggio Sabaudia è stata sommersa dalla grandine. Mezzora di maltempo e tutto si è imbiancato: strade, prati e spiaggia delle città delle dune sono stati ricoperti da ghiaccio. Un manto candito che in lontananza sembrava neve. Una grandinata che non si vedeva da anni. Danni inevitabili alle colture sono stati provocati dalla pioggia forte e dalla grandine che in alcuni momenti era grande come ciliegie.

I cappotti ci faranno ancora compagnia

Le temperature sono crollate tanto che questa sera sembrava di essere piombati di nuovo nel cuore dell’inverno. Per i prossimi giorni il meteo sembra che non prometta nulla di buono. Ancora tempo incerto per tutta la prossima settimana. Insomma niente cambio di stagione. Cappotti e piumini ci faranno compagnia almeno fino alle festività pasquali. Poi si spera in un rialzo delle temperature.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *