Eroina in una lattina di aranciata, giovane nei guai

Spaccio di eroina a Fondi, un arresto e una denuncia. A finire in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio è stata una 30enne di Fondi. A seguito di mirati controlli da parte dei Carabinieri, la donna ha ceduto una dose di ‘polvere bianca’ ad un ragazzo del posto. E’ stato proprio mentre vendeva l’eroina che i militari dell’Arma l’hanno fermata, controllata e ammanettata. I carabinieri dopo avere acciuffato la donna in flagranza di reato hanno dato vita ad una perquisizione domiciliare. A casa della spacciatrice sono stati trovati altri grammi di ‘roba’ oltre a denaro contante. Soldi che secondo gli investigatori sarebbe frutto dello spaccio. Droga e contante sono stati sequestrati. La donna di Fondi è stata associati ai domiciliari, in attesa di essere processata con il rito direttissimo.

Sei grammi e mezzo di eroina nascosti in una lattina

Sempre a Fondi è stato denunciato un cittadino indiano di 28 anni. L’extracomunitario è stato ‘pizzicato’ dai Carabinieri con 6,5 grammi di eroina. L’indiano domiciliato a Fondi credeva di riuscire a farla franca. Aveva nascosto la polvere mortale all’interno di una lattina di aranciata, scoperto dai militari della Benemerita è stato denunciato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *