Droga: picchia la madre per soldi, arrestato

Pretendeva denaro dalla madre per andare ad acquistare la droga. Ha tentato di estorcere i soldi alla famiglia, ma i genitori del ragazzo lo hanno fatto arrestare. Non ne potevano più.

Ad ammanettare oggi un ragazzo di Latina di 27 anni sono stati gli agenti della Sezioni Volanti della questura.

I fatti

La polizia è intervenuta in un’abitazione di Latina dopo una segnalazione per una violenta lite in famiglia. Quando gli agenti sono entrati in casa hanno bloccato il 27enne con problemi di tossicodipendenza. Il giovane aveva afferrato i polsi alla madre che si rifiutava di dargli ancora altro denaro per acquistare la maledetta droga.

I genitori del ragazzo nei giorni scorsi aveva già presentato denuncia. La mamma e il padre, disperati, avevano segnalato i comportamenti di violenza continua. Aggressioni a seguito delle quali il giovane era riuscito a sfilare alla famiglia duemila euro.

Le accuse

La polizia ha ammanettato il 27enne di Latina con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Attualmente è detenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa di  essere trasferito in carcere per l’udienza di convalida.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *