Armi, spaccio di droga e anche una rapina: nove indagati

Spaccio di droga, armi e anche una rapina. Il sostituto procuratore Valerio De Luca ha indagato nove persone, tra cui anche una donna, per i recenti episodi criminali consumati a Sabaudia e in parte nel capoluogo pontino. E per cercare di trovare ulteriori riscontri alle ipotesi formulate dagli investigatori ha fatto perquisire le abitazioni degli indagati.

Il blitz

Sono state passate così al setaccio dai carabinieri case in via Migliara 47, via delle Tartarughe, via Colle d’Alba di Levante, via Garibaldi e via delle Ortensie, nella città delle dune e in via Kennedy, via Capograssa e via Malconsiglio, a Latina.

Gli indagati

Un 29enne, un 49enne e un 30enne di Sabaudia sono accusati di detenzione illecita di armi nel capoluogo il 25 febbraio scorso. In base alle indagini svolte dai carabinieri di Sabaudia, gli stessi sarebbero poi i responsabili di una rapina messa a segno a Sabaudia ai danni di un’attività commerciale nel novembre precedente. Un 29enne di Latina, un 43enne di Sabaudia e un 24enne del capoluogo pontino sono poi accusati sempre di detenzione illecita di armi per l’episodio del 25 febbraio. Infine una 31enne di Latina, un 47enne e un 44enne di Sabaudia sono accusati di spaccio di droga. Episodio quest’ultimo che risale a fine gennaio e che è avvenuto proprio a Sabaudia.

Clemente Pistilli

Author: Clemente Pistilli

Nato a Velletri 43 anni fa e laureato in Lettere all’Università “La Sapienza” di Roma, da venti anni mi occupo di comunicazione a livello locale e nazionale. Una passione mai sopita quella per il giornalismo in generale e per la cronaca giudiziaria in particolare, portata avanti tanto sulla carta stampata quanto sui nuovi media, con radici rimaste sempre salde sul territorio pontino e innamorato della terra di Circe. E sempre con un imperativo: andare, vedere, raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *