Parco del Circeo, week end ricco di iniziative

Siamo alle soglie delle festività pasquali e, come di consueto, secondo tradizione, la maggior parte di noi si ritroverà a trascorrere questo fine settimana intorno alla tavola e circondato dal calore degli affetti familiari. Ma se avete voglia di passare queste festività in maniera alternativa e all’insegna della natura, il Parco Nazionale del Circeo mette a disposizione una serie di iniziative. Dal servizio di bike sharing al Museo immerso nel verde; un’occasione unica per chi decidesse di passare due giorni a godere del prezioso patrimonio culturale, naturale e monumentale che quest’area offre.

Per visitare il Museo Naturalistico del Parco

Il Museo naturalistico del Parco, al Centro visitatori in via Carlo Alberto 188 a Sabaudia, sarà aperto domenica 21 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00; mentre lunedì 22 aprile orario continuato (dalle ore 10,00 alle ore 18,00). All’interno della struttura sarà possibile ripercorrere i cinque principali ambienti naturali tutelati dal Parco: la duna costiera, il promontorio del Circeo, le zone umide con i quattro laghi e le aree impaludate, la foresta planiziaria e l’isola di Zannone, oltre al patrimonio archeostorico presente su tutto il territorio. Un’attrazione divertente, oltre che formativa, fruibile da parte di tutti, adulti, bambini, studenti, famiglie e persone con difficoltà fisiche e psichiche.

Per usufruire del servizio di Bike Sharing

Al Centro visitatori del Parco è attivo il servizio bike sharing BicinCittà. L’unica cosa da fare è prenotare la propria bici attraverso l’app BicinCittà e partire, pronti per un meraviglioso giro immersi nel verde.

Prevista anche l’inaugurazione di una mostra fotografica

Lunedì 22 aprile, nell’aula didattica del Centro visitatori (di fronte al Museo), verrà inaugurata una mostra dedicata alla meteorologia e alla fotografia. L’evento è aperto tutti i giorni dal 22 al 28 aprile negli orari 9:30/13:00 – 14:00/16:30. L’ingresso è gratuito.


Fabrizia Nardecchia

Author: Fabrizia Nardecchia

Ho iniziato a fare la giornalista “ufficialmente” 10 anni fa, ma in realtà, come ha sempre detto mia madre, sono nata con questa passione. Sin da piccola il mio gioco preferito era prendere appunti su quel che accadeva tra le mura domestiche, sedermi dietro una scrivania e immaginare di presentare un telegiornale. E come dire…la parlantina non mi è mai mancata! Laureata in Scienze della Comunicazione presso La Sapienza di Roma. Giornalista pubblicista, specializzata in giornalismo di cronaca, food e salute. Formazione lavorativa all’interno di testate giornalistiche, associazioni e agenzie di comunicazione. Adoro i bambini e gli animali, non credo ci sia al mondo qualcosa di più innocente ed emozionante di queste anime. Amo viaggiare, leggere, ascoltare i suoni della natura, l’arte e la musica. Questa sono io!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *