Scudetto Opes: Latina & Sabaudia a Riccione

Tutto pronto per le finali nazionali di calcio a 7 Opes. I campioni d’italia in carica di ‘Latina&Sabaudia Città di Mare’ partono in direzione Riccione per disputare la fase conclusiva della kermesse tricolore. La squadra pontina proverà a difendere il titolo conquistato nelle ultime sei edizioni della competizione organizzata dalla Opes Italia. Un team nato nove anni fa da una idea del presidente Carlo Mancini e del numero uno della Broker Sport Roberto Martin, che nel corso degli anni sono riusciti ad allestire una formazione in grado di conquistare risultati prestigiosi. Dopo un secondo posto a Lignano Sabbiadoro nel 2011 e il terzo posto di Riccione l’anno successivo, la compagine pontina ha conquistato sei titoli consecutivi sulla riviera romagnola, più due Supercoppe interregionali, e in questo fine settimana cercherà ancora una volta di farsi valere.

Un progetto ideato da giocatori – amici

Un progetto, quello di Latina&Sabaudia Città di Mare, che parte da lontano, da giocatori uniti da un vincolo di amicizia ventennale e della passione per il calcio, decisi ancora una volta a dar lustro al proprio territorio.

I calciatori pontini sono pronti ad affrontare questa nuova avventura consapevoli di dover superare avversari particolarmente agguerriti provenienti da tutta la penisola.

Questa la rosa di giocatori che partirà alla volta della riviera romagnola: il portiere Silvio Solimeno, i difensori Alessio Pompei, Andrea Martellacci, Roberto Meneghello, Andrea Bellamio e Davide Mancini, i centrocampisti Gianluca Galasso, Emanuele Passaretti, Simone De Simone, oltre al tridente offensivo formato da Simone Matozzo, Mauro Carletti e Gaetano Marino.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *