Tre chili di droga e una serra in casa, arrestato

Tre chili di marijuana pronta per essere piazzata sul mercato della droga. Non solo. Lampade alogene, condizionatore, estrattore di aria, pareti rivestite di fogli di alluminio, porta d’accesso ostruita da blocchi di mattoni con un unico varco e un’unica finestra murata per agevolare la crescita delle piante. Una vera e propria serra all’interno della quale coltivava indisturbato marijuana. A finire nei guai è stato un 37enne di Aprilia. Ad ammanettarlo sono stati i poliziotto del commissariato di Cisterna di Latina.

Le indagini

Il 37enne è finito nella rete della polizia nella giornata di oggi, a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata ad Aprilia. Gli agenti sono andati a colpo sicuro. Erano giorno che seguivano i movimenti dell’uomo. Oggi con l’impiego di due unità cinofile della Polizia di Stato, gli investigatori hanno portato a compimento l’attività investigativa con l’arresto e il sequestro della droga.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’appartamento del 37enne, oltre ai tre chili di droga già essiccata e alla serra, anche 8 piante di piccole dimensioni dello stesso stupefacente. E non è tutto. Sequestrate pure tre bilance di varia portata perfettamente funzionanti ed un macchinario per la conservazione sottovuoto.

Il carcere

Il 37enne di Aprila, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Aprilia, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *