Tenta di uccidersi per amore, salvato dai Carabinieri e denunciato

Stava tentando di uccidersi dopo una delusione d’amore. Fermato dai carabinieri prima che mettesse in pratica l’insano gesto, si è scagliato contro uno dei militari facendolo cadere per le scale. Il carabiniere spintonato ha riportato lesioni guaribili in sette giorni.

I fatti

Giornata tutta di dimenticare quello di ieri l’altro a Sezze. Un giovane di 24 anni in preda ad una delusione d’amore stava tentando di farla finita. Quel dolore dell’anima secondo il ragazzo era troppo forte per continuare a vivere. I familiari del 24enne hanno chiesto però aiuto alle forze dell’ordine. Da lì a poco una ‘gazzella’ ha raggiunto l’abitazione del giovane. Il ragazzo alla vista dei militari si è scagliato come una furia, spintonando uno dei due agenti, facendolo precipitare da una scalinata. Il carabiniere caduto ha riportato lesioni guaribili in sette giorni, mentre il ragazzo dopo avere anche minacciato ed insultato le forze dell’ordine, è stato bloccato e denunciato con l’accusa di lesioni, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *