Spacca la faccia alla compagna, arrestato

Ha aggredito violentemente la compagna. L’ha insultata, strattonata e picchiata a sangue. Un pestaggio che ha provato un grave trauma facciale alla donna, tanto da costringerla alle cure dei medici. Maltrattamenti in famiglia che sembra andassero ormai avanti da tempo. Troppo. Vittima dell’aggressione una donna di 43 anni, romena, da tempo domiciliata ad Aprilia.

L’aggressione e l’arresto

A finire in manette è stato un romeno di 44 anni, sempre domiciliato ad Aprilia. L’uomo, fermato dai Carabinieri di Aprilia, è stato accompagnato in caserma e dopo le formalità di rito, arrestato. Associato alla casa circondariale di Latina, è a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

La vittima

Stava per trasformarsi in tragedia il pestaggio avvenuto ieri intorno alle 14 in un appartamento ad Aprilia. La donna sembra sia stata più volte picchiata dal suo compagno. Una dei tanti amori malati che vanno avanti anni e anni senza che la vittima abbia il coraggio di riprendersi la propria vita, reagendo e denunciando il suo aggressore. Ieri pomeriggio l’ennesima lite con pestaggio. L’uomo ha strattonato la donna, l’ha picchiata e le ha spaccato la faccia. La vittima è stata costretta ad andare in ospedale e una volta dinanzi ai medici ha vuotato il sacco, raccontando tutto quello al quale era stata costretta. Medicata dagli specialisti ne avrà per almeno 25 giorni. Il 44enne manesco è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *