Sabaudia: fulmine incendia un pino, tragedia sfiorata

Il maltempo non vuole proprio saperne di abbandonare la nostra Penisola. Oggi a Sabaudia si è sfiorata la tragedia. Durante il temporale della tarda mattinata, un fulmine ha colpito un grosso albero di pino, fino ad incendiarlo.

Il momento dello spegnimento del tronco

A spegnere le fiamme è stato il gruppo della protezione civile del Comune di Sabaudia, diretto da Mimmo Terranova e il nucleo ANC Sabaudia 147, coordinato dal maresciallo Enzo Cestra. Non è mancato neppure l’immediato intervento dei carabinieri e la Polizia locale.

I fatti

Erano da poco trascorse le 13 di oggi quando un forte temporale si è abbattuto sulla città delle dune. Un fulmine ha preso in pieno il tronco di un pino secolare all’interno del giardino della ex opera combattenti, proprio al lato della villa che è accanto. Sarebbe potuto accadere l’imprevedibile. Il tronco ha iniziato a bruciare. Da lì a poco le fiamme avrebbero avvolto tutta la pianta fino a farla cadere. I gruppi della Protezione civile e ANS Sabaudia 147 hanno evitato che accadesse il peggio. Subito dopo i Carabinieri Forestali, con un sopralluogo, hanno appurato la pericolosità della grossa pianta, autorizzando così al taglio.

Transennata l’area pericolosa

L’area attorno al pino secolare colpito dal fulmine è stata transennata. Domani mattina il gruppo della protezione civile del comune, provvederà al taglio, garantendo così la sicurezza dei cittadini.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *