Sabaudia: ex cinema come bagno pubblico

L’abbandono dell’ex cinema di Sabaudia continua a destare polemiche. Non tanto per il senso di degrado e di incuria totale nel quale piomba la città, quanto per gli odori nauseabondi ai quali sono costretti turisti e residenti.

A segnalare il fatto, poi appurato dalla nostra redazione, sono state numerose mail giunte al nostro giornale. E come dare torto a chi decide di passeggiare in centro e scappa via per la puzza insopportabile, amplificata dal caldo.

Ex cinema utilizzato come toilette

L’ingresso transennato dell’ex cinema di Sabaudia è diventato ormai un bagno pubblico. La notte più di qualcuno si diverte a urinare addosso a muri e transenne rendendo l’aria circostante irrespirabile. Una vergogna per chi vive quotidianamente Sabaudia e un bigliettino da visita a dire poco negativo per i turisti.

Le lamentele

“Questa città è diventata una latrina – si legge in una delle tante mail giunte in redazione -. Oltre al degrado che è difficile non notare entrando a Sabaudia, ora anche l’aria è diventata irrespirabile. Stavo camminando lungo la piazza – continua a scrivere Marcello (omettiamo il cognome per tutelare la privacy, ndr) quando è arrivata una puzza incredibile proprio in corrispondenza dell’ingresso sbarrato dell’ex cinema. Ora mi chiedo: ma è possibile che l’attuale Amministrazione non noti tutto questo?. E’ vergognoso. I titolari delle attività commerciali come riescono a lavorare con questo schifo? Ci sono pizzerie, bar, gelaterie, ristoranti. Come fanno le persone a mangiare con quella puzza di fogna?”.

“Sabaudia è stata sempre la mia città turistica preferita. Per motivi personali erano anni che non trascorrevo più una vacanza qui – si legge nella mail inviata in redazione da Matilde (omettiamo il cognome per tutelare la privacy, ndr). Sono rimasta delusa dall’abbandono totale in cui versa la città. Sono passata davanti l’ex cinema e l’odore era vomitevole, come se qualcuno avesse defecato proprio lì davanti. Non so se sia puzza di fogna o cosa, ma è assurdo che un turista come me, che ha speso soldi per rimanere qualche giorno in vacanza debba assistere a tanto. Sabaudia me la ricordavo bellissima, ho trovato un’altra città. Sporca e puzzolente, uno schifo totale. Ma come è possibile?”.

Appello all’Amministrazione Gervasi

Dopo le segnalazioni, accertate dalla nostra redazione, ci rivolgiamo pubblicamente all’Amministrazione Gervasi affinché prenda provvedimenti urgenti in merito. Ci auguriamo che il Sindaco faccia il possibile per arginare il problema evitando che la nostra Sabaudia continui a perdere il fascino che ha sempre avuto, creando danni irreparabili all’economia locale. Disinfettare quell’angolo della città crediamo che sia il minino che il primo cittadino e la sua Amministrazione ora possano fare nell’immediato.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *