Omicidio, occultamento di cadavere e detenzione di armi, arrestato

Omicidio, occultamento di cadavere e detenzione di armi. Queste le accuse con le quali ieri gli agenti del commissariato di Cisterna hanno arrestato M.F, 49 anni di Cisterna per un residuo di pena.

L’uomo è finito in carcere su disposizione della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Roma. Il 49enne ha già scontato 16 anni per omicidio, occultamento di cadavere e detenzione di armi. Ora dovrà scontare un altro anno e otto mesi, come deciso dalla dalla Procura Generale presso Corte d’Appello di Roma.

F.M. è stato associato alla casa circondariale di Rieti.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *