Minaccia di morte l’ex, stalker in manette

Una storia d’amore finita e la prepotenza di lui di non volere accettare la fine di quella relazione.

Un 48enne di Latina ha minacciato di morte la sua ex convivente di Aprilia, sino a diventare pericoloso. L’ha perseguita per mesi, pedinandola e rendendole la vita un vero incubo. Dopo essere già stato denunciato e avendo il divieto di avvicinamento, oggi è stato ammanettato dai carabinieri con l’accusa di atti persecutori.

I fatti

Il 48enne di Latina nella giornata di oggi si è recato sotto casa dell’ex convivente. Ha continuato a minacciarla e la donna, spaventata ha subito chiesto aiuto ai carabinieri. I militari dell’Arma sono intervenuti a tempo di record per evitare che lo stalker potesse mettere in atto le sue intenzioni delittuose.

L’uomo è stato arrestato e dopo le formalità di rito associato ai domiciliari nel proprio domicilio. Un sospiro di sollievo per la donna che, sicuramente, spera di non averlo più tra i piedi.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *