Importuna una ragazza e aggregisce la Polizia, arrestato

Ha importunato una ragazza con l’intento di conoscerla. Quando ha capito che la giovane non voleva saperne ha iniziato a inseguirla. L’avvenente signorina spaventata, ha chiesto aiuto con il cellulare al 113.

Poliziotti aggrediti da un nigeriano

Gli agenti della Volanti ci hanno messo pochissimo a raggiungere via San Carlo da Sezze a Latina, ma quando hanno chiesto i documenti all’extracomunitario che aveva poco prima importunato e spaventato una ragazza di Latina, è accaduto l’imprevedibile. L’uomo, un nigeriano di 27 anni ha opposto resistenza e gli agenti sono stati costretti ad immobilizzarlo con lo spray urticante. Arrestato è stato condotto in questura per la procedura di routine. Negli uffici della Scientifica il nigeriano si è scagliato contro gli agenti mentre stavano provvedendo al fotosegnalamento. I poliziotti sono stati aggrediti e sono stati costretti alle cure mediche. Se la caveranno con qualche giorno di prognosi.

Nigeriano in carcere

Per il nigeriano violento si sono aperte le porte del carcere di Latina. L’uomo dovrà rispondere delle accuse di residenza e le lesioni a pubblico ufficiale, oltre che violenza privata. E se non fosse arrivata subito la polizia, cosa sarebbe potuto accadere alla ragazza?

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *