Eternit gettato in un canale, scoperto da un agricoltore

Hanno gettato eternit all’interno di un canale. Se ne sono disfatti senza pensare all’inquinamento e alla pericolosità. A scoprire il materiale altamente canceroso è stato un agricoltore. Lo stesso che ha raccolto l’amianto, l’ha messo in un sacco e l’ha accantonato sul ciglio della strada in via Monte Tomba, poco distante dal via Molella, in territorio di San Felice Circeo.

Materiale rimosso

Il nucleo ANC Sabaudia 147, agli ordini del maresciallo Enzo Cestra, poco dopo è stato avvisato dall’agricoltore del ritrovamento di eternit. I volontari si sono attivati ed hanno provveduto ad avvisare la ditta incaricata del comune di San Felice Circeo, attraverso il numero verde. Con tutte le cautele del caso gli uomini del maresciallo Cestra hanno provveduto a trasportate il materiale pericoloso all’interno del deposito comunale.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *