Esce dal carcere e minaccia di nuovo l’ex, arrestato

E’ uscito dal carcere ieri sera dopo essere stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. Appena ha messo piede fuori dalla casa circondariale di Velletri, ha telefonato all’ex e l’ha minacciata. L’ha informata che non sarebbe andato nella sua abitazione di Sperlonga per finire di scontare la pena, ma sarebbe tornato a casa da lei e dai figli minori. La donna terrorizzata, ripensando alle angherie subite per molto tempo, insieme ai suoi bambini, ha preso il telefonato e ha chiesto aiuto alla Polizia.

Gli agenti del commissariato di Fondi, nella tarda serata di ieri, dopo avere informato il magistrato di turno, hanno atteso l’uomo che si stava dirigendo a casa dell’ex e l’hanno ammanetto alla stazione ferroviaria e riportato in carcere.

Padre padrone torna in cella

Protagonista della vicenda un M.A. 51 anni. L’uomo in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip Cario, del tribunale di Latina, è tornato dietro le sbarre.

Stop alla violenza sulle donne

Alla violenza sulle donne, ai maltrattamenti in famiglia si dice basta alzando la testa. Solo denunciando le angherie si riesce a liberarsi da uomini violenti che distruggono la psiche delle persone che hanno accanto. Con il terrore continuano a picchiare fino ad uccidere quelle donne alle quali avevano promesso amore. L’amore non è possesso. Non è invadenza e gelosia. L’amore non è ossessione. Denunciate, non abbiate paura. Solo così potrete tornare ad essere libere di vivere la vostra vita. Nessuno merita le vostre lacrime. Nessuno. Salvatevi. Aiutate le forze dell’ordine a salvarvi.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *