Droga, spacciatore acciuffato dalla Polizia

Giovanissimo e già dedito allo spaccio di droga. A finire in manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti, finalizzata allo spaccio un ragazzo di 19 anni, nato a Latina ma residente a Cisterna.

Controlli specifici

La polizia a seguito di uno specifico servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti con la proficua collaborazione di un’unità cinofila della Polizia di Stato, ha fermato e controllato il ragazzo. a tradire il ragazzo il suo atteggiamento nervoso.

Il giovane tradito dal nervosismo

Gli agenti nel monitorare l’area della stazione ferroviaria, hanno notato il 19enne che alla vista della polizia tentava di disfarsi di quattro involucri, subito recuperati. All’interno c’eran diversi grammi di cocaina. Bloccato è stato identificato. Gli agenti di Cisterna hanno subito attivato un blitz all’interno dell’abitazione del 19enne pontino. E’ stato proprio a seguito della perquisizione domiciliare che è saltato fuori un altro etto di marijuana. Il ragazzo è stato ammanettato e sottoposto alla procedura del caso. Domani mattina, sarà giudicato con il rito direttissimo.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *