Droga: piantagione di ‘erba’ in casa, un arresto e tre denunce

Ottantaquattro piante di marijuana invasate e alte tra i quaranta e gli ottanta centimetri. Irrigatori, riscaldatori, lampade e un sacco con foglie e fiori già essiccati per un peso di quasi tre chili. Sono questi i numeri dell’operazione antidroga messa a segno dai carabinieri nel comune di Sezze.

Un arresto e tre denunce

A scoprire una vera e propria piantagione di marijuana a Sezze sono stati i carabinieri della locale stazione, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio. Accertamenti finalizzati a prevenire e reprimere la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quattro le persone finite nei guai. In manette è finito un 23enne setino, ‘pizzicato’ dai miliari dell’Arma in flagranza di reato. Due 45enni e un 20enne, sempre di Sezze, invece, sono stati denunciati.

Il sequestro

La droga rinvenuta è stata tutta sequestrata dalle forze dell’ordine. Il 23enne ammanettato è stato associato ai domiciliari, in attesa di processo per direttissima.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *