Covid: contagi a scuola, Gervasi chiede incontro urgente al Prefetto

I contagi da Covid alla scuola Cencelli, a Sabaudia preoccupano non poco. Il primo cittadino della città delle dune ha misure cautelative. Il sindaco Giada Gervasi ha richiesto un incontro urgente al prefetto, al direttore generale della Asl e al dirigente dell’Istituto.

La nota del Comune di Sabaudia

La situazione a Sabaudia in ordine ai contagi da Covid-19 al plesso del centro dell’Istituto comprensivo Cencelli, si legge in una nota del Comune – appare alquanto complicata e sebbene l’attività didattica è un servizio
pubblico essenziale, anche la salute degli studenti e delle loro famiglie, degli insegnanti e degli operatori scolastici deve essere garantita.

Si valuta chiusura di sette giorni

A tal riguardo, il Sindaco Giada Gervasi ha chiesto al prefetto, al direttore generale dell’Asl, al direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale e al dirigente dell’Istituto Cencelli un incontro urgente per valutare la chiusura precauzionale del plesso di Sabaudia Centro per almeno 7 giorni o comunque l’assunzione di altre misure anche a più ampio raggio.

Gia chiuso centro diurno disabili e ludoteca comunale

Si precisa che l’Amministrazione comunale ha già chiuso in via precauzionale il Centro diurno per disabili e la ludoteca comunale“.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *