‘Coca’ in casa, arrestato Tremano gli assuntori

Lo hanno ‘pizzicato’ con 135 grammi di cocaina. Polvere bianca già divisa in dosi pronte per essere immesse sul mercato.  Non solo. Da una perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato anche tutto il necessarie per il taglio e il confezionamento.

Giovane in manette

A finire in manette con l’accusa di detezione di sostanze stupefacenti, finalizzata allo spaccio è stato ieri sera un 24 enne residente a Cori. Il giovane è finito nei guai a seguito di un’operazione antidroga dei carabinieri di Cori e di Cisterna di Latina. Accertamenti minuziosi che hanno portato gli investigatori ad intervenire proprio fermando il ragazzo. Un controllo che ha spinto i militari a mettere in atto un vero e proprio blitz all’interno dell’abitazione. E’ stato proprio dentro casa che le forze dell’ordine hanno trovato oltre un etto di cocaina e tutto il materiale indispensabile per il confezionamento. La droga che sul mercato avrebbe certamente fruttato oltre 15 mila euro, è stata tutta sequestrata.

In tanti ora tremano

Secondo alcune indiscrezioni sembra che il 24enne di Cori avesse in mano gran parte della piazza dello spaccio di cocaina non solo a Cori ma in molti comuni dell’agro pontino. E non è tutto. Tra i clienti del ragazzo ci sarebbero anche insospettabili professionisti che dopo l’arresto del ragazzo iniziano a tremare.

Dopo le formalità di rito il 24enne è stato associato alla casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *