Borgo Vodice: scuola, al via i lavori di efficientamento energetico

Sono iniziati i lavori di efficientamento energetico alla primaria di Borgo Vodice afferente all’Istituto Omnicomprensivo Giulio Cesare.
Nella giornata di oggi hanno preso avvio gli interventi per la sostituzione totale degli infissi della struttura, che garantiranno da un lato una più confortevole e sicura fruibilità degli spazi, dall’altro l’ottimizzazione dei consumi e delle relative emissioni.

Costo 130mila euro

Le opere, per un costo totale di 130mila euro, sono state interamente finanziate nell’ambito della Legge di Bilancio e rientrano nella programmazione dell’Amministrazione dedicata alla messa in
sicurezza del patrimonio scolastico comunale: tali interventi, infatti, seguono il rinnovamento dell’asilo comunale La tana degli Orsetti, l’ampliamento della scuola primaria di Borgo San Donato, l’efficientamento energetico del plesso di Mezzomonte e il rifacimento della palestra di Borgo Vodice, tanto per citarne alcuni, e precedono le opere di impermeabilizzazione in corso di affidamento per gran parte degli edifici scolastici comunali, in particolar modo per i plessi di Borgo
Vodice e San Donato
.

Dapit:”Scuole da sempre una priorità”

“Le scuole sono state da sempre una priorità e hanno rappresentato il punto di partenza della nostra attività amministrativa. Posso affermarlo a gran voce senza timore di smentita, abbiamo investito molto e continueremo a farlo perché crediamo nell’assoluta necessità di assicurare ai nostri bambini e ragazzi ambienti idonei alle diverse esigenze di un sistema scolastico in continua evoluzione, le cui strutture sono state per troppo tempo accantonate e non manutenute – commenta il consigliere con delega ai Lavori Pubblici, Sandro Dapit –. Finora abbiamo investito oltre 2 milioni di euro, di questi ultimi circa il 60% sono stati finanziamenti pervenuti dagli enti sovraordinati, che siamo riusciti ad intercettare con una programmazione mirata e il lavoro sinergico degli uffici comunali. Sono numeri che parlano da soli e non hanno bisogno di ulteriori commenti”.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *