AstraZeneca, l’Aifa blocca il vaccino in via precauzionale

Il vaccino AstraZeneca è stato bloccato in via precauzionale. La decisione è stata presa dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in attesa che si pronunci l’EMA. Il divieto di utilizzo del vaccino anti Covid AstraZeneca è stato esteso su tutto il territorio nazionale.

Lo stop al vaccino arriva anche in Germania e Francia.

Da fonti del Ministero della Salute fanno: “La decisione della sospensione delle somministrazioni del vaccino AstraZeneca, per ragioni esclusivamente precauzionali, da parte di Aifa è stata assunta dopo un colloquio tra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e il Ministro della Salute Roberto Speranza. Durante la giornata Speranza ha avuto colloqui con i ministri della Salute di Germania, Francia e Spagna

Speranza: “Fiducia nell’Ema”

“Abbiamo fiducia che già nelle prossime ore – afferma il Ministro Speranza – l’Ema possa chiarire definitivamente la questione”.

L’Aifa, intanto da sapere che renderà nota, in modo tempestivo, ogni informazione, incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose.

Nas sequestrano lotto ABV5811 AstraZeneca

Intanto i carabinieri del Nucleo antisofisticazione (NAS), su disposizione della Procura di Biella, hanno sequestrato le dosi del lotto ABV5811 AstraZeneca. Lotto che l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha sospeso dopo la morte del docente di musica. Il docente è deceduto dopo la somministrazione della prima dose di vaccino. Ora gli accertamenti chiariranno se ci sia o meno nesso tra il decesso e il vaccino.

Sulla morte dell’insegnate di clarinetto la Procura di Biella ha aperto un’inchiesta.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *