Luna Rosa, domani tutti con il naso all’insù

Il 19 Aprile sarà possibile assistere a uno spettacolo incredibile e senza pagare il costo di nessun biglietto. Preparatevi a guardare in cielo la Luna Rosa.

Contrariamente a ciò che si potrebbe pensare leggendo le prime righe di questo articolo, l’appellativo rosa non indica il colore che la luna avrà domani, bensì sta ad indicare un concetto più profondo che ha radice nella cultura degli americani.

Luna Rosa: il romantico connubio tra scienza, leggenda e natura

Il mito della ‘Luna Rosa’ trova origine nella cultura dei popoli americani, che proprio in questo periodo dell’anno festeggiavano l’arrivo della bella stagione, una sorta di seconda primavera.

Una stagione caratterizzata dalla fioritura di un particolare tipo di fiore, che prende il nome di Phlox subulata o più comunemente conosciuto come muschio rosa. Ed è proprio da questo particolare che la luna piena in quel giorno speciale ha preso ormai da secoli il nome di Luna Rosa.

In questo periodo dell’anno è possibile quasi in tutto il mondo ammirare il muschio rosa fiorire e rendere speciale qualsiasi paesaggio in cui esso si trova.

Sabaudia, la cornice perfetta per lasciarsi trasportare da un mito proveniente dall’altra parte del mondo

Anche se la luna il 19 aprile non si mostrerà in un colore diverso da quello solito, sarà comunque lì nella sua piena forma su una distesa blu tempestata di stelle.

Vivere in una città come Sabaudia ha i suoi pro e i suoi contro, ma uno dei punti in favore delle città che affacciano sul mare è quello di riuscire quasi sempre, soprattutto nel periodo estivo o primaverile, a mostrare un cielo limpido e suggestivo.

Per questo Sabaudia sembra la location giusta per godersi una bellissima luna piena, grazie alle sue spiagge, etichettate come spiagge da bandiera verde.

Quella della fioritura del muschio rosa, potrebbe sembrare una storia romantica ma lontanissima dai nostri luoghi e la nostra cultura, ma non è del tutto vero.

Oltre a possedere immense distese di sabbia e un mare blu cobalto, non dimentichiamo che a Sabaudia possiamo ammirare anche il lago di Paola e lo spettacolare promontorio.

Il lago di Paola è un luogo da definire quasi magico, completamente immerso nel verde che abbraccia acque quasi cristalline. Luogo perfetto per lasciarsi trasportare dal romanticismo e dagli aneddoti più suggestivi.

Carmela Massa

Author: Carmela Massa

Sono Carmela, una giovane donna dalle grandi ambizioni e il cuore bagnato in mille passioni. La musica è il mio primo grande amore insieme al linguaggio dell'anima. Adoro scrivere e spero presto di diventare una giornalista. Proprio attraverso le righe mi piacerebbe raccontare la storia di questa vita, girando il mondo con uno zaino colmo di sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *