Il ‘fotoromanzo’ di Sabaudia, sabato la presentazione

Come eravamo: il ‘fotoromanzo’ della storia di Sabaudia, ideato e studiato nei minimi particolari da Daniela Carfagna. La presentazione del catalogo ci sarà sabato prossimo (18 maggio, ndr) alle ore 17,30 nel salone parrocchiale San Francesco a Sabaudia.

Il ricordo delle famiglie e delle attività che hanno segnato lo sviluppo

Un libro che mette in evidenza non tanto il pubblico apparato ed i grandi e piccoli eventi di cui la città è stata protagonista, ma le persone, le famiglie, le attività che hanno segnato lo sviluppo di questo paese. Un “amarcord” collettivo in cui la maggior parte degli abitanti possano riconoscersi, riabbracciarsi senza limiti temporali, sentendosi finalmente comunità.

Daniela Carfagna: “Sono entrata in punta di piedi nelle vite di tanti”

Sono così entrata in punta di piedi nelle vite di tanti – commenta l’autrice – con una profonda emozione, scoprendo come i miei ricordi fossero anche i loro e quante trasformazioni, nonostante la sua giovane età, Sabaudia abbia subito”.

Pubblicazione donata in favore della ricerca per il cancro al seno

Una pubblicazione autoprodotta e finanziata dalla stessa autrice, donata con il cuore in favore della ricerca per il tumore al seno, destinata alla Lilt Donna più”, della sezione di Latina, che non farà di sicuro mancare la sua presenza, attraverso la partecipazione delle meravigliose atlete rosa che compongono l’equipaggio del dragon boat, vincitrici di moltissime competizioni legate a questa specialità.

Cultura e solidarietà è il messaggio che Daniela Carfagna vuol veicolare per questi 85 anni della città di Sabaudia, un tempo immensamente piccolo, eppure già denso di storie, ricordi e condivisioni.

Coordinerà l’evento la giornalista Tiziana Cardarelli

Coordinerà l’evento la  giornalista Tiziana Cardarelli che converserà con la collega Licia Pastore, con la sceneggiatrice Donata Carelli, con la professoressa Manuela Milkovich e per la Lilt  con la dottoressa Anna Maria De Cave, oltre naturalmente che con l’autrice.

Un momento di incontro che Daniela Carfagna ha voluto fortemente in un luogo caro, il teatro parrocchiale della sua città, dove ha presentato il suo primo libro scritto a sei mani negli anni ’90, con Clemente Ciammaruconi ed Augusto Martellini e nel quale recitava da bambina .

‘Cantiamo con il cuore’

Allieterà il pomeriggio il coro amatoriale  “Cantiamo con il cuore” diretto da Silvana Russo, accompagnato con la chitarra da Franco Adolfi  e Angelo Carlesso, che tra l’altro farà riascoltare un canto dedicato a Sabaudia scritto e musicato dall’amatissimo padre Aurelio, che Lucia Masciola aveva conservato con amore tra le sue cose care e aveva messo a disposizione quando, per il 75mo anniversario della città, Daniela Carfagna aveva pubblicato il volume “Sabaudia tra sogno e realtà”.

I componenti del coro

La formazione nata nel 2014, ha al suo attivo diversi concerti ed ogni domenica anima la  Santa Messa nella Chiesa di Bella Farnia, ne fanno parte: Alida Pitzoi, Fiorella Settimo, Pasqualina Ruggiero, Maddalena Romano, Natasha e Noemi Pinti, Paola Fortunato, Sonia Rinaldi, Walter Accardi, Maria Zuena, Maria Pagano, Sara Lauretti, Ottavia Talocco, Nadia Porcelli, Giovanna Forzati, Fiorenzo Santini e Teresa Liberatori, oltre alla stessa Daniela.

Insomma un pomeriggio tra amici che amano dal profondo del cuore la città di Sabaudia e la vogliono ricordare insieme in modo condiviso e solidale. Non mancate!

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *