Spacciava eroina tra Sabaudia e Terracina, arresto

Spacciava eroina tra Sabaudia, Terracina e altri comuni limitrofi. Fermato dai Carabinieri di Terracina e Maenza, è stato arrestato. Nei guai sono finiti anche altre due persone di 28 e 35 anni.

Il sequestro di droga e soldi

In carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio è finito un cittadino indiano di 39 anni ma da anni residente a Sabaudia.

I fatti

I carabinieri di Terracina insieme ai militari del nucleo radiomobile di Maenza stavano indagando da tempo. Da mesi seguivano i movimenti dell’indiano che vive nella città delle dune. Le notte scorsa, quando avevano tutti gli elementi per agire hanno ‘pizzicato’ l’indiano a Terracina. Lo hanno fermato, perquisito e trovato in possesso di 4 ovuli di eroina. Trentaquattro grammi di ‘morte’ nascosta insieme a 460 euro in contanti. Denaro che secondo gli investigatori era provento di spaccio. Identificati e denunciati anche altri due indiani, residenti a Terracina.

Droga e soldi sequestrati

La ‘roba’ ed il denaro sono stati subito sequestrati dai militari dell’Arma e per l’indiano si sono spalancate le porte del carcere di Latina.

L’extracomunitario che aveva pensato di fare fortuna nel nostro Paese, spacciando morte, credendo di farla franca, è ora a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Avatar

Author: Redazione

1 thought on “Spacciava eroina tra Sabaudia e Terracina, arresto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *