Semina il panico armato di coltello, preso

Lesioni personali aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi ed oggetti atti ad offendere. Queste le accuse con le quali un 49enne è finito in manette, dopo avere seminato il panico a Terracina

L’arresto

Ad essere arrestato è stato un extracomunitario. L’uomo, senza fissa dimora ha minacciato i passanti che terrorizzati hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

La cronaca

Ad intervenire è stata la Polizia. Gli agenti quando hanno visto l’uomo in preda all’ira hanno tentato subito di bloccalo, ma il 49enne ha estratto dal borsello un coltellaccio da cucina e si è scagliato contro gli uomini in divisa.

Le forze dell’ordine hanno fatto fatica a disarmare l’energumeno che si continuava a dimenare, tentando di accoltellare la polizia.

Bloccato è stato arrestato, giudicato con il rito direttissimo e condannato a un anno e mezzo di reclusione dal Tribunale di Latina.

        

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *