Minaccia commerciante e tenta di incendiare il suo bar

Ha minacciato di morte il proprietario di un bar di Sabaudia e ha tentato di incendiare il locale utilizzando liquido infiammabile. La vittima, un uomo di 37 anni, residente nella città delle dune, ha avvisato i carabinieri che poco dopo hanno rintracciato l’autore del gesto mentre era ancora in auto con coltello, bastone e accetta.

Guai per un 42enne di Terracina

A finire nei guai, dopo essere stato denunciato con l’accusa di minacce, danneggiamento e porto abusivo di arma bianca, è stato un 42enne residente a Terracina.

Accetta, bastone e coltello in auto

I carabinieri della stazione di Sabaudia, dopo la segnalazione da parte del proprietario del bar, hanno iniziato a dare la caccia al responsabile che proprio nelle notte di San Lorenzo, intorno alle 23 ha tentato di incenerire un locale.

I militari ci hanno messo poco a rintracciare l’autore anche grazie all’identikit fornito dal proprietario del bar. Il 42enne è stato fermato mentre era ancora a bordo della sua vettura, controllato è stato trovato in possesso di un coltello di 30 cm (di cui 19 di lama), un bastone di quasi un metro e un’accetta con una lama lunga 8,5 cm. Le armi sono state tutte sequestrate e l’uomo è stato condotto in caserma per le formalità del caso.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *