Fondi: conserve vegetali a rischio per la salute pubblica, blitz del Nas

Quasi duecento confezioni di passata di pomodoro e oltre cento di olive in salamoia per un valore di circa tremila euro. Questo il sequestro messo a segno dal Nas di Latina, coordinato dal capitano Felice Egidio, questa mattina in una rivendita all’ingrosso di frutta secca a Fondi.

Gli accertamenti

Stando ai controlli del nucleo specializzato dell’Arma, i militari del Nas hanno riscontrato la mancanza sulle etichette di alcuni lotti di olive in salamoia e di passata di pomodoro, delle indicazioni obbligatorie relative allo stabilimento di produzione. Non solo. Sulle confezioni di conserva e di olive sequestrate, erano assenti anche le informazioni utili per la rintracciabilità. I lotti, come detto, che mettevano a rischio la salute pubblica, sono stati tutti sequestrati. Sanzionato il responsabile legale per 5500 euro.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *