Covid, Italia primo Paese UE per numero di vaccinazioni

La lotta contro il Covid-19 continua senza tregua. I numeri dei nuovi positivi non sono certamente rassicuranti, nonostante le restrizioni degli ultimi mesi che hanno fatto trascorrere a tutti noi le festività natalizie lontano dagli affetti più cari, senza troppi brindisi anche la notte di San Silverio.

I vaccini

La campagna vaccinale è partita ormai da due settimane e si spera che vada avanti così per tutto il 2021 senza intoppi. (LEGGI QUI quando potrai vaccinarti)

Fino ad oggi sono state oltre 320 mila le somministrazioni finora effettuate (0,55% del totale). L’Italia è il primo Paese nell’Unione Europa per numero di vaccinazioni contro il Covid e all’ottavo posto nella classifica mondiale. È quanto emerge dall’attività di ricerca raccolta nel sito Our World in Data, le cui fonti sono i ministeri della Salute dei vari Paesi.

Primi dieci paesi al mondo per vaccinazioni

Ai primi dieci posti, nell’ordine, ci sono Israele, Emirati Arabi, Bahrain, Stati Uniti, Gran Bretagna, Danimarca, Russia, Italia, Germania e Canada

Regione Lazio in testa

Con la percentuale di vaccini effettuati rispetto alle dosi arrivate alle singole regioni, emerge che la Toscana è il territorio più meritevole, mentre Calabria e Sardegna chiudono la classifica. Dati completamente diversi per numeri assoluti. In questo caso, infatti, troviamo in testa il Lazio, con 37.970 dosi. A chiudere è la Valle d’Aosta dove sono state vaccinate solo 336 persone.

Nel dettaglio
  • Toscana 65,9%
  • Veneto 65,6%
  • Provincia autonoma di Trento 62,3%
  • Molise 16,4%
  • Sardegna 11,5%
  • Calabria 11,4%
  • Lazio 37.970 su 61.405
  • Sicilia 29.258 su 78.685
  • Veneto 28.711 su 43.775
  • Sardegna 2.255 su 19.680
  • Molise 806 su 4.925
  • Valle d’Aosta 336 su 1.970

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *