Covid 19: attività commerciali, ordinanza del sindaco di Sabaudia

Il sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi con un’ordinanza estende gli orari di apertura e chiusura per le attività di somministrazione di alimenti e bevande.

La nota

“È in vigore la nuova ordinanza sindacale (n. 34 del 18 giugno 2020) di disciplina degli orari dei pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto. Fermo restando le misure governative e regionali vigenti, bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie, pasticcerie ed esercizi affini potranno rimanere aperti al
pubblico tutti i giorni della settimana dalle ore 5.30 alle ore 1.45 del giorno successivo.

Tali orari sono validi sia per la somministrazione sia per l’asporto.
Con questo provvedimento l’Amministrazione comunale si direziona verso la ripresa totale delle attività commerciali del territorio, con riferimento agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, stimolando così il tessuto socio-economico della città e garantendo servizi alla popolazione turistica che si appresta ad arrivare a
Sabaudia per l’estate 2020″.

Sempre valido il divieto di assembramenti

“Resta fermo l’invito ad evitare assembramenti – concluse il comunicato – e ad utilizzare i dispositivi di protezione individuale, nel rispetto delle misure ancora in vigore di contrasto e contenimento dei contagi da Covid-19″.

Avatar

Author: Redazione

1 thought on “Covid 19: attività commerciali, ordinanza del sindaco di Sabaudia

  1. Ma l opposizione cosa sta facendo dorme non dice nulla su quello che sta succedendo sulle attività chiuse sul mare non si capisce ancora bene da chi, non sanno fanno finta di non sapere, che delusione anche voi come l oro, nessuno che difende chi lavora. Complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *