Afa, acqua agli animali che vivono nel parco

Due botte di acqua fresca per gli animali che vivono all’interno del Parco nazionale del Circeo. Daini e cavalli hanno ricevuto acqua grazie all’intervento del nucleo AncSabaudia147. A chiedere che gli animali fossero dissetati sono stati i Carabinieri Forestali e il personale dello stesso ente dove le bestiole vivono.

Due grandi botti sono state svuotate per gli animali in località Cerasella a Sabaudia. Il caldo torrido rischia di creare danni irreversibili non solo alle persone ma anche agli animali. Alla luce di questo non è escluso che anche nei prossimi giorni daini e cuccioli, insieme ai cavalli verranno nuovamente dissetati.

La natura il vero antistress

Passeggiare all’interno del Parco Nazionale del Circeo non solo rilassa corpo e mente, ma il contatto con la natura ha il potere di rigenerare l’anima. Una natura che va curata e rispettata. Sempre. Se avete dubbi basta fare un giro all’interno del Parco e guardare gli occhi dei daini per capire quanta dolcezza riescono a sprigionare.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *