Rischia di morire dissanguato, salvato dal 118

Ha rischiato di morire dissanguato, ma il tempestivo intervento dei sanitari del 118 ha evitato il peggio. Ad essere salvato è stato un ragazzo georgiano di 21 anni. E’ accaduto intorno 21 di oggi in territorio di Pontinia.

Da alcune indiscrezioni sembra che il giovane avesse alzato un po’ troppo il gomito e avendo probabilmente anche assunto sostanze psicotrope non sarebbe più stato in grado di intendere e volere. A quel punto si sarebbe ferito con un coltello. La lama gli ha procurato un profondo taglio alle dita. Un taglio dal quale ha perso tanto, tantissimo sangue. Ha rischiato grosso. Soccorso dal personale Ares 118 è stato medicato e stabilizzato sul posto e poi trasportato a sirene spiegate all’ospedale Santa Maria Goretti. Il giovane è stato affidato alle cure dei medici di Latina.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *