Ladri al Conad superstore di Sabaudia, inseguimento mozzafiato

Uno dei due ladri fermati con la refurtiva

In due sono entrati al Conad superstore a Sabaudia ed hanno fatto incetta di super alcolici. Hanno nascosto le costose bottiglie di whiskey, gin e vodka sotto i giubbotti e si sono diretti verso l’uscita senza passare per le casse. Pensavano di farla franca, ma gli uomini della sicurezza hanno notato il loro comportamento e subito dopo li hanno inseguiti.

Caccia al complice

Uno dei due ladri è riuscito a scappare, facendo perdere le tracce. L’altro, invece, è stato raggiunto dalla sicurezza che presta servizio all’interno del supermercato, in via del Parco nazionale. L’uomo è stato bloccato, messo a terra e immobilizzato, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine. Da lì a poco sono intervenuti i carabinieri forestali.

Refurtiva in frantumi

La maggior parte delle bottiglie di alcolici sono andate in frantumi.

Ora è caccia all’altro uomo. Le forze dell’ordine stanno identificando il ladro acciuffato e stanno cercando anche di risalire al complice.

Tiziana Cardarelli

Author: Tiziana Cardarelli

Una passione per il giornalismo diventata una professione. Una professione che sento nell'anima. Rendermi utile mi aiuta a vivere meglio. Cosa mi riempie il cuore di gioia? Il volontariato e vedere sorridere gli occhi dei bambini. Aiutare il prossimo dà un senso di leggerezza e di benessere interiore. Adoro gli animali perché riescono ad amare in modo incondizionato. Nonostante l'esperienza che credo sia la somma delle fregature, mi abbia insegnato che la riconoscenza sia solo il sentimento della vigilia, continuo ad essere sempre disponibile con il prossimo. La mia malattia cronica? Essere una nostalgica romantica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *