Fondi come Codogno, zona rossa

La città di Fondi è stata chiusa con un provvedimento della Regione Lazio. Come Codogno anche Fondi è diventata zona rossa. La città è stata isolata, nessuno può più entrare e uscire dal comune. Un provvedimento necessario per tentare di arginare i continui contagi. Sono stati 47 fino a ieri sera le persone finite in ospedale, un terzo di tutti quelli che sono stati registrati in tutta la provincia di Latina. Fin quando durerà questa situazione? Finché l’emergenza non sarà finita.

Seicento in isolamento

Sono 47 le persone positive al Covid19 e tutte residenti Fondi. Il comune di 39mila abitanti oltre ai positivi al virus che sta terrorizzando il mondo, ha anche seicento persone in isolamento. Tante, tantissime persone. Un’emergenza che ha spinto la Regione Lazio ad emanare un’ordinanza che dispone la chiusura delle attività ed il divieto di entrare ed uscire dal comune pontino.

La circolazione sarà consentita solo al personale militare, protezione civile, delle forze di polizia, dei vigili del fuoco, del personale medico e sanitario in servizio nel Servizio Sanitario Regionale, farmacisti e veterinari.

Avatar

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *